header

 

rivista

rivista

La Ginnastica Medica
organo ufficiale della Sigm
52° CONGRESSO NAZIONALE

52° CONGRESSO NAZIONALE

Società Italiana di Ginnastica Medica, Medicina Fisica, Scienze Motorie e Riabilitative.

Presidente: Dott. Alvaro Corigliano

Presidenti Onorari:
Dott. Alvaro Corigliano – Presidente Nazionale SIGM
Dott. Francesco Proietti – Presidente Nazionale CSEN
Presidente del Congresso: Prof. Michele Calabrò

SALA CONGRESSI GRAND HOTEL EXCELSIOR

CITTA' DI REGGIO CALABRIA 25-26-27 APRILE 2008

“LA SCOLIOSI, il percorso terapeutico dalla diagnosi alla chirurgia”

Prevenzione
Riabilitazione
Educazione Posturale
Promozione dell’Attività Motoria, Sociale e Sportiva

Con il patrocinio di:
Regione Calabria.
Amministrazione Provinciale – Reggio Calabria.
Amministrazione Comunale – Reggio Calabria.
Assessorato alle Politiche Sociali – Reggio Calabria.
Assessorato alla Pubblica Istruzione – Reggio Calabria.
Ministero dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare.
SIMFeR, Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione.
DIOGENE – Associazione Medici di Medicina Generale – Reggio Calabria.
C.S.E.N., Centro Sportivo Educativo Nazionale.
C.O.N.I., Comitato Regionale Calabria.

PROGRAMMA

VENERDÌ 25 Aprile

11.00 Iscrizione Congresso
12.30

Saluto Autorità
13.00 Inaugurazione e Cocktail di benvenuto
PRIMA SESSIONE: Valutazione funzionale e diagnostica
PARTE I
Moderatori: S. Caserta, A. Corigliano, S. Pivetta, V. Valerio
14.45
Inizio sessione dei lavori
15.00
Clinica della scoliosi - G. Costanzo, C. Zoccali
15.30
Biomeccanica del rachide scoliotico – E. Martinelli, V. Parodi
15.45
Metodo personale di misurazione dell’angolo di scoliosi – V. Valerio
16.00
La scoliosi nella medicina di base - P. Imbalzano
16.15
Lo screening pediatrico nelle problematiche scoliotiche – A. Scalese
16.30 Dibattito
17.00 Coffee break

PARTE II
Moderatori: S. Becchetti, G. Topa, D. Calabrò, E. Pensabene
17.15
Alterazioni del piede e scoliosi: quale correlazione? - P. Ronconi
17.30
L’esame posturale dello scoliotico – F. Calabrò
17.45
Screening delle patologie scoliotiche in età evolutiva - F. Cimino, E. Pensabene
18.00
Biomeccanica del rachide in acqua - E. Giuzio
18.15
Importanza dell’alimentazione nell’evoluzione delle scoliosi idiopatiche - S. Vita
18.45
Dibattito
19.15 Termine sessione di lavoro (Assemblea dei soci SIGM)

SABATO 26 APRILE

08.45 Inizio sessione dei lavori

PARTE III
Moderatori: F. Bizzarri, M. Bitocchi, V. Parodi, P. Sabattini

09.00
La scoliosi nel mondo: incidenza e tendenza del trattamento – S. Negrini, S. Atanasio
09.15
La scoliosi in età evolutiva: limiti di diagnosi ed indicazioni di trattamento – G. Poli
09.30
Caratteristiche del trattamento delle scoliosi infantili – F. Becchetti, S. Becchetti
09.45
Deformità vertebrali ed obliquità pelvica nella spina bifida – F. Sénè

SECONDA SESSIONE: Trattamento in ortesi
PARTE I
10.00 Approccio professionale alla prescrizione ed applicazione del corsetto ortopedico: compliance specialista-famiglia-tecnico - A. Lilli, D. Pallini, A. Corigliano, F. Bizzarri
10.15 Indicazioni al corsetto Cheneau – G. Costanzo
10.30
Il corsetto Lyonese: caratteristiche meccaniche e funzionali - G. Rainero
10.45
Il corsetto Milwaukee - V. Valerio, M. Saccomanno, M.S. Saccomanno
11.00 Dibattito
11.30 Coffee break

PARTE II
Moderatori: G. Costanzo, P. Cavaliere, B. Amato, P. Bartolozzi

11.45
Principi tecnici di realizzazione del corsetto ortopedico: dal moulage alla consegna - O. Catanea
12.00
Indicazioni per l’uso del gesso di Risser - A. Corigliano
12.15
La scoliosi chirurgica dell’adulto - S. Caserta
12.30 Dibattito
13.00 Termine sessione di lavoro
13.15
Lunch
14.45 Inizio sessione dei lavori
15.00
Principi di rieducazione e sport nelle scoliosi caotiche e lineari- G. Ferracane
15.15
L’idrokinesiterapia quale tecnica di mobilizzazione nella preparazione al corsetto - G. Chionna
15.30
La chinesiterapia in preparazione al corsetto: principi biomeccanici- G. Gussoni
15.45
Proposta di mobilizzazione in preparazione al corsetto: l’Extensor- M. Torrusio
16.00 Dibattito

TERZA SESSIONE: Trattamento libero
Moderatori: A. Africa, F. Cimino, G. Rainero, A. Lilli

16.15 La scoliosi è una casa terremotata… - S. Pivetta
16.45
Significato della ginnastica nel trattamento della scoliosi dismorfica - D. Calabrò
17.00
Ginnastica correttiva: risultati delle nuove esperienze acquisite - F. Tribastone
17.15
Implicanze dei sistemi senso-percettivi nel trattamento dei para-dismorfismi - T. Cesareo
17.30
Coffe break
17.45 Approccio riabilitativo nella scoliosi dell’adulto - M. Monticone
18.00
La neuromodulazione nel trattamento delle algie scoliotiche - A. Lavano, C. Stroscio
18.15
La degenerazione del disco e dell’unità funzionale nell’adulto- ruolo della scoliosi- D. Durante
18.30
Terapia manuale nella scoliosi in trattamento libero - M.T. Esposito, T. Fragalà, D. Tavella
18.45
Effetti del massaggio sulla scoliosi dell’adulto - G. Aiello
19.00
Maternità e scoliosi - S. Pivetta
19.15 Dibattito
19.45 Termine sessione di lavoro
21.00

Cena Sociale

DOMENICA 27 APRILE
QUARTA SESSIONE: Prevenzione, Educazione Posturale, Promozione Sociale e Sportiva

Moderatori: P. Imbalzano, T. Cesareo, G. Chionna, A. Rini

09.15
Inizio sessione dei lavori
09.30
Sezione Pratica sulla preparazione del moulage, per il confezionamento del corsetto ortopedico - O. Catanea
10.45
L’importanza delle posture scorrette nell’evoluzione della scoliosi dismorfica - L. Reali
10.30
Squilibri posturali con slivellamento del bacino e senza - G. Martini
10.45
Promozione dell’attività motoria e sportiva negli adolescenti scoliotici - F. De Nardo
11.00 Scuola e scoliosi - B. Amato
11.15
Scoliosi in ortesi: disagio sociale? - M. Tripodi
11.30
Attività sportiva del soggetto scoliotico: indicazioni e limiti - L. Girvasi
11.45
Scoliosi: quale e quanto sport - F. Bizzarri
12.00
Dibattito
12.30 Chiusura lavori e consegna attestati

indietro